Non è per i capelli neri nerissimi
né per la pelle diafana diafanissima
nemmeno per gli occhi ambra ambrissima
e per le labbra rosso disastro
che non ti voglio più

non è per tutte queste cose
per cui ti vorrei
che non ti voglio

è perché
per quanto io vorrei volerti forte
ci sei tu
che non ti vuoi mai

nonostante
i tuoi denti simmetrici
la tua voce in La maggiore
le tue dita da pensieri scabrosi
e le imprecazioni in francese se bevi un po’ troppo

non è per tutte queste cose
per cui vorrei ti volessi
che non ti voglio più

è perché
per quante parole avrei da volerti
ci sei tu
non ti vuoi
mai.

About the Author

Manolo Zocco

Ciao, studio Scienze Ambientali e Naturali all'Università degli Studi di Siena. A Marzo ho pubblicato un libro di poesie (lo trovi qui sotto) donando tutti gli utili alla Croce Rossa Italiana.

View All Articles