facciamo finta un gioco
facciamo finta un giorno
che tu eri lontana
che io ti chiamavo
che tu mi dicevi che bella la vista da qui
che io ti dicevo allora dimmi la vista da lì
che tu mi dicevi c’è la foresta ed il fiume celeste
che io ti dicevo com’è che sto fiume è celeste
che tu mi dicevi la gente ci piange
che io ti dicevo ci piange davvero
che tu mi dicevi ci piange davvero per quanto è bello
che io ti dicevo allora chi è il primo che ci ha pianto dentro
che tu mi dicevi ci ha pianto un tizio lontano
che io ti dicevo lontano da chi
che tu mi dicevi lontano da lei
che io ti dicevo fortuna che noi non lo siamo
che tu mi dicevi lontani?
che io ti dicevo lontani

facciamo finta un gioco
facciamo finta un giorno
che tu tornavi da un posto lontano
che tu tornavi da un posto
che tanto
per quanto poco lontano che fosse
eri comunque
lontana
da me

About the Author

Manolo Zocco

Ciao, studio Scienze Ambientali e Naturali all'Università degli Studi di Siena. A Marzo ho pubblicato un libro di poesie (lo trovi qui sotto) donando tutti gli utili alla Croce Rossa Italiana.

View All Articles